Tutele calanti

  Partiamo da un presupposto. Tutta la discussione sullo smantellamento dell’articolo 18 ha come unico fondamento certo, oggi, il testo del progetto di legge delega che sarà sottoposto nei prossimi giorni alla Camera e successivamente al Senato. Il testo originariamente approvato dal Senato era letteralmente questo: previsione, per le nuove assunzioni, del contratto a tutele […]

Uomini o mostri

Ho scritto questo post, una riflessione sul romanzo di Jonathan Littell Le Benevole, qualche settimana fa. In queste ore prevale su tutto l’angoscia per la sorte di un’amica, vittima di un tragico, assurdo incidente; ma sotto cova lo stesso disagio che ho provato nella lettura: quello di riconoscere perfino nei criminali colpevoli di questa tragedia, così come […]

Di carta e di celluloide – settembre 2014

Prima di partire per Lucca, una carrellata veloce, giusto per non perdere l’abitudine. LIBRI Jonathan Littell, Le benevole – * * * * Ho scritto un commento così lungo su questo romanzo affascinante e inquietante come pochi altri che abbia mai letto, che lo pubblicherò a parte. Per ora, sia sufficiente il voto, approssimato per difetto: […]

Il gigante si sta svegliando

Che la manifestazione di sabato sarebbe stata un grande successo di partecipazione ho cominciato a capirlo quando alle cinque del mattino, all’autogrill, ci ho messo 40 minuti per comprare una bottiglietta d’acqua. E meno male che non dovevo fare pipì! Quando poi siamo ripartiti per Roma, i pullman fermi al parcheggio, e le code alle […]

Storie balcaniche: l’isola di Rab

Ma dicevamo del mio viaggio estivo in Croazia. Abbandonata l’Istria con l’affascinante arcipelago delle isole Brijun, a colpire la mia curiosità è un’altra isola, questa volta al largo della Dalmazia settentrionale (o forse nell’estremità meridionale del golfo del Quarnaro, non saprei), un centinaio di chilometri a sud di Rijeka/Fiume. Quando abbiamo preparato a tavolino il nostro percorso […]

Chi ha incastrato l’articolo 18?

Si può comprendere la frustrazione di chi ha sempre alternato disoccupazione a lavori precari di fronte alla discussione sull’articolo 18: che volete che m’importi del diritto alla reintegrazione per chi è assunto a tempo indeterminato, quando io non ho mai visto un contratto più lungo di un anno? L’indifferenza, o addirittura l’aperta ostilità, che molti […]

Di carta e di celluloide – agosto 2014

Aaaargh! (sì, come il mostro dell’omonimo castello in Monty Python and The Holy Grail): settembre è finito ieri e io non ho ancora scritto di ciò che ho letto e visto ad agosto. Curioso che nessuno me ne abbia chiesto notizia… Sinteticissimo, dunque, che il tempo stringe e qui tra poco ci aboliscono l’articolo 18. LIBRI Stefano […]