Il gigante si sta svegliando

Che la manifestazione di sabato sarebbe stata un grande successo di partecipazione ho cominciato a capirlo quando alle cinque del mattino, all’autogrill, ci ho messo 40 minuti per comprare una bottiglietta d’acqua. E meno male che non dovevo fare pipì! Quando poi siamo ripartiti per Roma, i pullman fermi al parcheggio, e le code alle […]

Storie balcaniche: l’isola di Rab

Ma dicevamo del mio viaggio estivo in Croazia. Abbandonata l’Istria con l’affascinante arcipelago delle isole Brijun, a colpire la mia curiosità è un’altra isola, questa volta al largo della Dalmazia settentrionale (o forse nell’estremità meridionale del golfo del Quarnaro, non saprei), un centinaio di chilometri a sud di Rijeka/Fiume. Quando abbiamo preparato a tavolino il nostro percorso […]

Chi ha incastrato l’articolo 18?

Si può comprendere la frustrazione di chi ha sempre alternato disoccupazione a lavori precari di fronte alla discussione sull’articolo 18: che volete che m’importi del diritto alla reintegrazione per chi è assunto a tempo indeterminato, quando io non ho mai visto un contratto più lungo di un anno? L’indifferenza, o addirittura l’aperta ostilità, che molti […]

Di carta e di celluloide – agosto 2014

Aaaargh! (sì, come il mostro dell’omonimo castello in Monty Python and The Holy Grail): settembre è finito ieri e io non ho ancora scritto di ciò che ho letto e visto ad agosto. Curioso che nessuno me ne abbia chiesto notizia… Sinteticissimo, dunque, che il tempo stringe e qui tra poco ci aboliscono l’articolo 18. LIBRI Stefano […]

Un contratto per domarli…

… un contratto per ghermirli e nel buio incatenarli Questa mi pare una buona sintesi dell’emendamento al disegno di legge delega che intende introdurre il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti. Non è esattamente un fulmine a ciel sereno: è più o meno dal giorno del loro insediamento che Renzi e il suo governo […]

Storie balcaniche: Veliki Brijun

Da anni ho l’abitudine, in viaggio, di tenere dei diari più o meno accurati di quello che ho fatto e visto. In rarissimi casi li ho poi trascritti qui, o altrove, ma in generale li scrivo per conservare una traccia scritta di tutto quello che di curioso e affascinante può accadere durante una gita. Le due […]

Di carta e di celluloide – luglio 2014

Luglio di poche ma buone letture, mentre al cinema scarseggiano le prime visioni, ma dal passato tornano in rassegna grandissimi classici… LIBRI Solange Calvalcante, Compagni di stadio – Sócrates e la Democrazia Corinthiana * * * * Lettura fútbologica azzeccatissima nelle settimane conclusive del mondiale brasiliano. Non bastano due parole per raccontarla, e infatti ne […]