Star Cake!

Star CakeSull’onda della recente discussione sul nuovo film di Star Trek, e cogliendo l’occasione di una serata da Rebus a base di pizza, alcolici di ottima qualità e Fanboys (film geniale, imperdibile per ogni fan di Guerre Stellari!), ho pensato bene di preparare una torta “a tema”. Si tratta in effetti di una normalissima torta di noci e cioccolato, resa “stellare” dal logo di Star Trek disegnato (maldestramente) con la granella sulla glassa. Il buon successo della torta tra i presenti giustifica la pubblicazione della ricetta.

 

TORTA DI NOCI E CIOCCOLATO (STAR TREK EDITION)

INGREDIENTI

Per l’impasto:

– noci sgusciate (160 g)

– burro (120 g)

– zucchero (200 g)

– 4 uova

– cacao amaro (50 g)

Per la glassa:

– cioccolato fondente (120 g)

– latte (q.b.)

PREPARAZIONE

Tirare fuori il burro dal frigo per ammorbidirlo un po’. Nel frattempo tritare le noci: l’unica è avere un tritatutto elettrico, come il mio nuovissimo ed efficientissimo Multiquick, preso con i punti dell’Esselunga. Che soddisfazione! Pochi secondi e via! Le noci teniamole lì per adesso.

Montare insieme il burro (ormai ammorbidito) e lo zucchero. Quando sono un minimo amalgamati, aggiungere un tuorlo alla volta – il bianco va opportunamente separato e tenuto da parte – quindi il cacao e poi le noci, continuando a montare il tutto (sempre con il Multiquick!). L’impasto avrà una consistenza alquanto solida, e tenderà a schizzare da tutte le parti quando si aumenta la velocità delle fruste. In compenso le parti schizzate via sono deliziose da assaggiare. Montare separatamente gli albumi a neve (cioè, tutti gli albumi insieme, ma separatamente dal resto): quando il risultato è ben schiumoso aggiungerlo all’impasto e continuare a montare finché non viene una bella pappetta abbastanza liquida.

Versare l’impasto nella teglia, precedentemente imburrata e infarinata (per non fare attaccare troppo la torta), e mettere in forno a 180° per circa 25 minuti.

Adesso abbiamo 25 minuti, da utilizzare per dare una pulita in giro (schizzi di impasto cioccolatoso ovunque) e preparare la glassa: in un tegame sciogliere il cioccolato a bagnomaria, allungandolo con un poco di latte. Sembrerà che la glassa sia poca, ma fidatevi: non è così.

Sfornare la torta e attendere che si raffreddi almeno un po’. Quindi toglierla dalla teglia e ricoprirla con la glassa, ormai certamente pronta: versarne un po’ al centro della superficie della torta e spalmarla uniformemente con una spatola, come fosse l’impasto di una crépe.

Mentre la glassa è ancora calda eseguire la decorazione, versando la granella su uno stencil che sarà stato preparato in precedenza (io l’ho ricalcato dallo schermo del computer, riportato su cartoncino e staccato con un taglierino). Con una matita per dolci (specie di tubetti con dentro cioccolato o vaniglia) si possono disegnare meglio i contorni, ma io non ce l’avevo.

Per fare la granella, che non avevo trovato al supermercato, si possono usare biscotti tritati con l’onnipotente Multiquick!

Et voilà! Una torta degna del Capitano Kirk!

Be Sociable, Share!

2 Responses to Star Cake!

  1. Hum, neanche un ringraziamento a chi ti ha spiegato come si stende la glassa e ti ha retto lo stencil del decoro…sono offesa ù_ù

  2. Hai ragione: il tuo contributo, e teorico e pratico, è stato effettivamente preziosissimo. Non solo, avrei dovuto aggiungere che la ricetta l’ho presa dal libro che mi hai regalato!
    Vorrà dire che ti farò un’altra torta per farmi perdonare… 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *