Nella notte ci guidano le stelle

Raramente ho letto libri coraggiosi come Nella notte ci guidano le stelle, ultimo capitolo della trilogia di Valerio Evangelisti, Il sole dell’avvenire, dedicata alla storia dell’Emilia Romagna a cavallo tra la seconda metà dell’Ottocento e la seconda guerra mondiale. La vicenda delle famiglie Minguzzi-Verardi riprende dove l’avevamo lasciata nel precedente Chi ha del ferro ha del pane, alle prime […]

E allora le foibe?!

Anche questo 10 febbraio, come da troppi anni a questa parte, riparte il valzer di bufale nazionaliste sulle vicende della Resistenza sul confine orientale, chiamato “giorno del ricordo”. Come sempre, in pochi si sottraggono a questa operazione di riscrittura della storia a uso e consumo del vittimismo italico e della rimozione del nostro passato ferocemente colonialista. […]

Il giorno del ricordo

Sono passati 10 anni da quando il governo a guida Berlusconi, con il plauso del Presidente della Repubblica Napolitano, istituì per ogni 10 febbraio a venire il “giorno del ricordo”, “al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, […]

Point Lenana

“Ciao, ti ricordi qual è il punto più alto che abbiamo raggiunto sulle Dolomiti di Brenta due anni fa? Per caso abbiamo fatto una ‘via del camino’?“. “Boh, sarà stato 2700, non ricordo, dovrei rivedere le mappe. Abbiamo fatto i sentieri Benini e Sosat, non la via del camino“. Rebus si sbaglia di poco, sull’altezza: […]

Resistiamo all’unità nazionale

Non c’è nessuna soddisfazione, in casi come questo, a scrivere “l’avevo detto”. L’avevo detto, prima delle elezioni, che il voto degli italiani era sostanzialmente inutile dal momento che l’agenda del futuro governo era già scritta – e per essere sicuri che fosse rispettata il vecchio Presidente della Repubblica ha lasciato a se stesso la “relazione […]

Il 25 Aprile degli antifascisti

“Di respirare la stessa aria dei secondini non ci va“: specialmente il 25 Aprile, festa della Liberazione dal nazifascismo, data in cui ricordiamo e onoriamo la memoria di coloro che fecero la scelta difficile e coraggiosa di opporsi alla dittatura, con le armi o con il sostegno civile alla Resistenza. Non riconosciamo la legittimità a […]

Venticinque e oltre

Non credo sia tardi, il 28 aprile, per parlare del Venticinque Aprile. Ogni anno che passa, ogni anno che “il Paese” si sposta un po’ più a destra, la ricorrenza assume per contrasto un valore più alto, tanto da essere sempre meno una semplice “ricorrenza” e sempre più un momento di fondamentale e ampia riflessione: […]