Pubblicità ingannevole

Ho pagato 60 euro per un biglietto Ryan Air che – stando alla pagina iniziale del sito – ne costava 0,01: 8 euro di tassa per la carta di credito, 8 euro di tassa per il check-in all’aeroporto, 9 euro per un bagaglio, 35 euro di tasse “generiche”. Eccheccazzo! Ma ci si casca sempre: è troppo potente […]

Sui blog

Poco tempo fa ho discusso con un’amica a proposito dei blog. Lei sosteneva che bisognerebbe abolirli, che si tratta di una forma di esibizionismo da scoraggiare e possibilmente stroncare, un modo in cui a qualsiasi pessimo aspirante scrittore è consentito di inondare la rete delle sue sciocche e sgrammaticate elucubrazioni; li paragonava esplicitamente alla pornografia. […]